LA SHOAH NON FU SOLO STERMINIO

Nei giorni scorsi si è celebrata la “giornata della memoria”. E’ stato un diluvio di commenti sui social e sugli altri media. Per lo più le persone hanno “testimoniato” e tanti altri hanno manifestato un certo disappunto nei confronti della ricorrenza.

Perché disappunto? Per due ordini di motivi: Il fastidio epidermico verso le “giornate tematiche” e il mantra ricorrente secondo il quale “ricordare” la Shoah sarebbe una sorta di torto agli altri crimini ed eccidi della storia umana. (altro…)

1 commento

CASSOULET AL CONFIT DE CANARD

di Andrea Babini Il cassoulet è un piatto tipico della regione della Linguadoca; è un piatto molto antico che la leggenda vuol far risalire addirittura al periodo della Guerra dei…

0 Commenti

GRAVAD LAKS

di Andrea Babini Profumatissima ricetta svedese classica a base di salmone, non è un piatto da preparare all'ultimo minuto.   INGREDIENTI: Per il pesce: 1 salmone da un 1 kg…

0 Commenti

MOUSSAKA

  di Andrea Babini Più che un piatto una bandiera. Dici cucina greca e pensi Moussaka. Sicuramente una reminescenza della dominazione ottomana che però i greci hanno rielaborato migliorandola e…

0 Commenti

IL RISPARMIO POSTALE SCRICCHIOLA

image

di Danilo Perini

Se ne sono accorti anche i componenti della commissione parlamentare di vigilanza su Cassa Depositi e Prestiti: sul risparmio postale i conti non tornano.

Per la fortuna di Poste Italiane e dello Stato, la gran parte dei risparmiatori affezionati a libretti e buoni postali è meno attenta a certi dati. (altro…)

0 Commenti

Acqua pubblica, un’ odissea privata.

Image result for cisterna dell'acqua

 

Di Nicola Onnis

L’acqua pubblica, ovvero, il volto disumano dello stato
Vabbè , c’è stato un referendum e lo sappiamo. Sappiamo come è andata a finire. Da quel referendum l’acqua è un diritto di tutti i cittadini, poveri e ricchi, belli e brutti. Con queste premesse non poteva essere che lo stato, attraverso i suoi enti locali, ad assumere l’onere della fornitura di questo bene essenziale. Bisognava eliminare ogni sospetto di eventuali speculazioni da parte di gestori privati dediti, come si sa, al dissanguamento del debole consumatore. Ora vi racconterò la mia esperienza personale e familiare con l’acqua pubblica bene comune. Vi chiedo solo di non interpretare questa mia testimonianza come mero esercizio di vittimismo ma di cogliere tutta la mia solenne incazzatura. (altro…)

0 Commenti

Stato investitore ? No, grazie.

Image result for cassa depositi e prestiti spa

 

Di Danilo Perini

E’ da diverse settimane che volevo scrivere due righe sulle mirabolanti operazioni finanziarie di Cassa depositi e prestiti coi nostri soldi. Per la precisione dall’inizio dello scorso febbraio, quando ho letto sulla mia rassegna stampa professionale della leggera minusvalenza ottenuta dall’acquisto (non proprio a buon mercato…) di azioni Saipem da parte di Cdp tramite il Fondo Strategico Italiano (che dal 31 marzo 2016 si chiama CDP Equity Spa, che l’inglese fa figo). (altro…)

0 Commenti
Chiudi il menu
×
×

Carrello