LAVORARE IS “VERYBRUTTO”

vitelloni_sordi

POLITICI TROMBATI E TROPPO STANCHI PER UN LAVORO VERO

di Nicola Onnis

In una mia precedente ricerca (http://www.ilditonellocchio.it/mai-una-pizzeria/ ) si dava fondamento al diffuso sospetto che i politici più in vista, una volta abbandonato il seggio in parlamento, non provassero grande entusiasmo a misurarsi nella creazione e susseguente gestione di una azienda privata. Parafrasando il sarcastico slogan liberista “se non ci fosse lo stato, chi farebbe le strade?”, oggi mi verrebbe da dire “se ci fosse solo lo stato, chi farebbe le pizze?”. Mi chiedo questo alla luce di quanto osservato in un campione di 50 deputati della XIV legislatura (2001/2006). I primi 50 in ordine alfabetico, da Marina Abbondazieri a Enzo Bianco, per evitare qualsiasi manipolazione della ricerca e risultante statistica. Perché 50? Volevo studiarne 100 ma l’esito si delineava già così chiaro e inequivocabile che, secondo la mia opinione, bastavano i primi 50. Perché della XIV legislatura? Perché da allora sono passati 9 anni, un tempo sufficiente per prendere atto del proprio fallimento politico e guardarsi intorno. Legislatura formata anche in gran parte da politici ancora in età di “virtuale” capacità produttiva, di sangue che scorre nelle vene e, per intenderci, di potenziale indipendenza da pannoloni e interventi chirurgici di cataratta.

Purtroppo in Italia non esistono fallimenti politici. Suddividendo il percorso “lavorativo” dei politici in esame in tre fasi (prima, durante e dopo il mandato parlamentare) emergono i seguenti dati: – 31 su 50 hanno vissuto sicuramente di stato sin da età puberale , prima del mandato, durante e dopo. Questi 31 hanno fatto la gavetta e sono ascesi fino all’ olimpo di Montecitorio. Quando costretti dai rispettivi partiti a cedere lo scranno ad altri, hanno comunque continuato a vivere di politica attiva con incarichi di partito, cariche locali e nomine alla presidenza di società, fondazioni e associazioni pubbliche; – i rimanenti 19 si distinguono per aver svolto un’attività prima del loro mandato parlamentare. Abbiamo infatti: 5 avvocati, 5 giornalisti, 2 imprenditori e 3 manager. Uno dei manager era dell’ Alitalia e, si sa, se non ci fosse lo stato, chi ti farebbe volare? Va detto, tuttavia, che questi 19 si ricongiungono ai primi 31 se si tiene in considerazione la fonte di reddito a cui attingono dopo il mandato concluso nel 2006. Infatti, tra questi 50 ve ne sono parecchi che hanno proseguito la loro carriera parlamentare alla Camera o al Senato. A dire il vero per 5 dei 50 si è persa ogni traccia di vita, almeno online. Magari sono i pochi che avrei possibilità di vedere sudatissimi ad infornar pizze e focacce a Ferragosto al ristorante pizzeria “Donna Laura” di Ostia mare, mentre sorseggio una birra ghiacciata. Purtroppo, ho paura che non avrò questa soddisfazione.

Tra questi 50 emergono, comunque, i seguenti casi:

1) Marisa Abbondazieri. maestra, onorevole, http://www.associazioneanea.it/

2) Mauro Agostini: gavetta, onorevole, http://www.sviluppumbria.it/it/home 3) Marco Airaghi: gavetta, onorevole , http://www.agenziaindustriedifesa.it/index.aspx

4) Ciro Alfano: gavetta, onorevole , http://www.mostradoltremare.it/MdoWeb/showpage/1

5) Francesco Maria Amoruso: gavetta, onorevole, https://www.innova.puglia.it/storia-finpuglia

6) Andrea Annunziata: gavetta, onorevole, http://www.porto.salerno.it/

7) Mario Baccini: gavetta (carrierona), onorevole, http://www.fondazionefoedus.it/

8) Monica Baldi: gavetta, onorevole, http://www.pinocchiohome.it/page.php?id=2

9) Roberto Barbieri: manager, onorevole, http://www.gtt.to.it/

10) Fausto Bertinotti: sindacato(carrierona), onorevole, https://fondazione.camera.it/?q=it/organi

 

Sponsor tecnico: centro assistenza computer di Stefano Lavori per la riparazione del mio pc accidentalmente scaraventato al muro durante la ricerca.

Si ringrazia Il Dott. Andrea Babini per le massive scorte di antiemetico fornitemi durante la ricerca.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi il menu
×
×

Carrello