8 FEBBRAIO 1587: GIUSTIZIATA MARIA STUARDA

_Mary,_Queen_of_Scots_(1542-87)_-_Google_Art_Project

Mary Stuart, italianizzata in Maria Stuarda (Linlithgow, 8 dicembre 1542 – Fotheringhay, 8 febbraio 1587), fu regina di Scozia dal 14 dicembre 1542 al 24 luglio 1567, regina consorte di Francia dal 10 luglio 1559 al 5 dicembre 1560 e regina d’Inghilterra per i legittimisti inglesi dell’epoca che non riconoscevano Elisabetta I come legittima erede di Enrico VIII. Regina a pochi giorni di vita, consacrata per diritto divino a soli nove mesi: quella di Maria Stuarda fu una vita che iniziò e finì tragicamente. (altro…)

0 Commenti

7 FEBBRAIO 1812: NASCE CHARLES DICKENS

Charles_Dickens

Romanziere inglese tra i più popolari della storia della letteratura di ogni tempo, mostro di bravura capace di creare storie immortali con una scrittura abilissima e comprensibile a tutti, Charles Dickens nasce il 7 febbraio 1812 presso Portsmouth, secondo di otto figli. Il padre John era impiegato all’ufficio della Marina e la madre Elizabeth Barrow era figlia di un funzionario statale. (altro…)

0 Commenti

2 FEBBRAIO: FESTA DELLA CANDELORA

candelora

La data è volontariamente omessa perché non la si conosce. È tuttavia certo che la chiesa cattolica ha ufficialmente istituito questa celebrazione nel VI secolo.  Il 2 febbraio la chiesa cattolica celebra la Festa della Presentazione di Gesù, anche detta “Festa delle luci”. (altro…)

0 Commenti

21 GENNAIO 2000: FUNERALI DI BETTINO CRAXI A TUNISI

1094363-craxi

Dopo le esequie, i familiari diffondono un memoriale scritto di suo pugno dall’ex-leader socialista pochi giorni prima di morire. In quel documento, Craxi ribadisce che tutti i partiti erano coinvolti nel finanziamento illecito della politica e si chiede polemicamente come sia possibile che le cariche istituzionali italiane fossero all’oscuro di un sistema di corruttele così ramificato. (altro…)

0 Commenti

Viaggio agli antipodi di Instagram

Maier
di Enrico Galloni.
Che atteggiamento avete nei confronti delle foto che scattate? Condividete compulsivamente su facebook e instagram oppure mantenete la maggior parte dei vostri scatti nella sfera privata mostrandoli solo a pochi eletti con cui siete in confidenza?
Oggi tutti abbiamo costantemente in mano una macchina fotografica incorporata nel nostro immancabile telefono, alcune di queste camere sono anche di buona qualità, siamo quindi in grado teoricamente di immortalare tutto quello in cui ci imbattiamo, molti di noi lo fanno e lo condividono anche in rete ma quanti di noi dispongono di un cervello che guardando una scena dice “click” anticipando la foto perfetta come composizione, esposizione, racconto di una storia?
Nel nostro mondo tutto si basa sull’immagine, disponiamo di tecnologie che teoricamente rendono gestibile da chiunque il processo fotografico anche dal punto di vista dei costi, nonostante questo la stragrande maggioranza delle foto che vedo condividere sui social sono, nella migliore delle ipotesi, stereotipi di un buono scatto o in alternativa dei totali disastri.
Da qualche mese seguo una storia incredibile che per alcuni aspetti si collega allo scatto compulsivo odierno e per certi altri si colloca agli antipodi delle nostre manie, comunque la si guardi si tratta di una scoperta eccezionale .

(altro…)

0 Commenti

12 NOVEMBRE 2003: ATTENTATI DI NASSIRYA

 

foto

Alle 8.40 ora italiana (due ore più tardi, in Iraq),  terroristi kamikaze attaccano carabinieri, militari e civili italiani impegnati in una “missione di pace”. Un’autobomba esplode all’esterno della base “Libeccio” del Reggimento Msu (Unità Specializzata Multinazionale), a Nassiriya, in Iraq, provocando il crollo parziale di una palazzina. (altro…)

0 Commenti

Eric Schmidt

"Internet è la prima cosa che l'umanità abbia costruito che l'umanità stessa non comprende. Il più grande esperimento di anarchia che sia mai stato fatto." (Eric Schmidt, dirigente d'azienda statunitense,…

0 Commenti

25 OTTOBRE 1955: PRIMO FORNO A MICROONDE PER USO DOMESTICO

forno

Largo un metro e mezzo per 340 kg circa. Per la modica cifra di circa tremila dollari. Il primo, vero, forno a microonde della storia (sotto il nome di Radarange) era ben lontano – per costi e dimensioni – dalle versioni domestiche che tutti conosciamo; tanto che i primi a utilizzarlo non furono le casalinghe, bensì i ristoratori degli Stati Uniti, dove era stato inventato alla fine degli anni Quaranta. (altro…)

0 Commenti

18 ottobre 1697: nasce Canaletto

canaletto

Giovanni Antonio Canal, conosciuto come il Canaletto, è il pittore che ha saputo dare al Vedutismo un taglio internazionale tanto da essere apprezzato in tutto il mondo. Il soprannome “Canaletto” si trova dal 1726 nelle lettere, ma è dal 1740 che lo utilizza definitivamente.  (altro…)

0 Commenti
Chiudi il menu
×
×

Carrello