Selezionato:

Il Medioevo in Italia e in Europa (Libro e audio libro)

42,00

Il Medioevo in Italia e in Europa (Libro e audio libro)

42,00

Volume I, la tarda antichità

Questo volume in particolare è dedicato a un periodo storico, caratterizzato da cambiamenti epocali intorno al mar Mediterraneo, che oggi definiamo “Tarda Antichità”. Un periodo che inizia con la lunga crisi dell’Impero romano nel III secolo e si esaurisce con l’invasione araba del Nord Africa. Questo sarà il termine temporale del libro, il cui racconto si esaurisce il 29 aprile 711, il giorno precedente all’inizio dell’invasione araba della Penisola iberica.

Categoria:

Descrizione

L’uomo occidentale contemporaneo, spesso, non ha esatta percezione di quanto il suo sistema di valori e le sue categorie di pensiero siano in debito nei confronti del Medioevo. A dispetto dell’opinione comune, la nostra civiltà discende molto più da una elaborazione avvenuta nel Medioevo che dalla cultura classica antica. Scrisse Umberto Eco:

Il Medioevo è il periodo che, iniziando mentre l’Impero romano si dissolve, fondendo la cultura latina con quella dei popoli che hanno gradatamente invaso l’impero, con il Cristianesimo come collante, dà vita a quella che chiamiamo oggi Europa, con le sue nazioni, le lingue che ancora parliamo e le istituzioni che, sia pure attraverso cambiamenti e rivoluzioni, sono ancora nostre.”

E questo è il vero motivo per cui io, da sempre innamorato della civiltà occidentale e del liberalismo, ho deciso di scrivere questo libro. Perché per avere coscienza della grandezza della nostra cultura e dell’Occidente è importante comprenderne le origini e l’unicità.

Raccontare un millennio in un solo volume sarebbe stato, ovviamente, un’operazione impossibile. Questo libro è pensato per essere il primo di una serie destinata a proseguire nel tempo, almeno nelle intenzioni dell’autore, con diverse uscite successive. A rendere ancora più ponderoso il progetto si aggiunge la determinazione di scrivere un’opera, certamente divulgativa, ma completa. Abbiamo tentato di raccontare anche il Medioevo che nei libri di scuola viene a mala pena citato superficialmente, ma che invece riguarda popoli e regioni strategiche per la storia europea. Le vicende dell’Impero bizantino saranno raccontate con la medesima attenzione di quelle dei regni barbarici europei. Ampio spazio è dedicato alla storia dei popoli balcanici quali Slavi, Avari e Bulgari e non sono ignorate le regioni del grande nord con i loro popoli come Anglosassoni, Norreni, Sassoni, Frisi, Balti e Finni. Cercheremo di raccontare anche le dinamiche e gli avvenimenti delle realtà del vicino Oriente: Impero sasanide persiano, Califfato arabo e Impero khazaro. Questo non per pedanteria, ma nella convinzione che non si possano capire completamente i processi storici se non li si racconta nel complesso di relazioni internazionali e di reciproche influenze culturali e geopolitiche in cui avvennero.

Nel testo convivono lo sforzo di riportare eventi, dati e date in modo rigoroso a quello di descrivere in modo semplice e divulgativo i complessi processi storici che caratterizzarono questa epoca di profonde trasformazioni. Grande risalto è dato poi alla descrizione dei personaggi, della loro vita e del loro pensiero. Sia chiaro, questo non per il compiacimento dell’aneddotica, ma nella convinzione che la storia, un po’ come affermava la Scuola austriaca riferendosi all’economia, per quanto scientificamente interpretata, rimane soprattutto il frutto dell’azione imprevedibile e indeterminata degli esseri umani.

Questo volume in particolare è dedicato a un periodo storico, caratterizzato da cambiamenti epocali intorno al mar Mediterraneo, che oggi definiamo “Tarda Antichità”. Un periodo che inizia con la lunga crisi dell’Impero romano nel III secolo e si esaurisce con l’invasione araba del Nord Africa. Questo sarà il termine temporale del libro, il cui racconto si esaurisce il 29 aprile 711, il giorno precedente all’inizio dell’invasione araba della Penisola iberica.

L’opera è stata “ridotta” in una serie di letture che in forma audio e video sono state pubblicate online da Radio Svaboda, per cui è possibile anche ordinarne la versione in audiolibro.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Chiudi il menu
×
×

Carrello