29 SETTEMBRE 1066: GUGLIELMO IL CONQUISTATORE INVADE L’INGHILTERRA

King_William_I_('The_Conqueror')_from_NPG

Guglielmo I (nel dipinto), conosciuto anche come Guglielmo il Conquistatore (Falaise, 8 novembre 1028 – Rouen, 9 settembre 1087), fu il sesto signore della Normandia con il nome di Guglielmo II, il quarto ad ottenere formalmente il titolo di Duca di Normandia dal 1035 e fu anche re d’Inghilterra dal 1066 alla propria morte. Fu il primo re d’Inghilterra della dinastia dei Normanni e regnò dal 25 dicembre 1066 al 9 settembre 1087. (altro…)

0 Commenti

28 settembre 1891: muore Hermann Melville

La tomba di Hermann Melville

Il 28 settembre 1891 muore Hermann Melville, in un’epoca nella quale New York era una città di mare, uno dei tanti porti dei commerci atlantici. Il mondo era ancora gentile e permetteva ad un giovane di buona società, anche se non ricco, un’esistenza quieta di discorsi ampi e pensieri profondi.

(altro…)

0 Commenti

28 SETTEMBRE 1958: NASCE LA QUINTA REPUBBLICA

Charles de Gaulle - foto del 1963

 Il 75% dei Francesi approva il nuovo testo costituzionale, proposto da Charles de Gaulle. Nasce la Quinta Repubblica francese. La Costituzione che verrà ufficialmente promulgata il 4 ottobre 1958, è in gran parte ispirata ai principi espressi dal generale de Gaulle in occasione del suo celebre discorso di Bayeux, il 16 giugno 1946: si tratta della responsabilità del governo di fronte al Parlamento, composto da due camere, in un sistema parlamentare rinforzato, e della responsabilità del presidente della Repubblica davanti al popolo. (altro…)

0 Commenti

27 SETTEMBRE 1998: NASCE GOOGLE

compleanno-google.630x360

Oggi  Google festeggia il diciottesimo compleanno. Il più importante motore di ricerca di internet con sede a Mountain View per celebrare questo importante anniversario ha realizzato un simpatico doodle celebrativo: una scrivania stile anni 90 accompagnata da palloncini e un vecchio computer.  (altro…)

0 Commenti

26 SETTEMBRE 1182: NASCE FRANCESCO DI ASSISI

franc

 Giovanni di Pietro Bernardone, noto al mondo come San Francesco d’Assisi fu diacono e fondatore dell’ordine che da lui poi prese il nome, è venerato come santo dalla Chiesa cattolica. Il 4 ottobre ne viene celebrata la memoria liturgica in tutta la Chiesa cattolica. È stato proclamato, assieme a santa Caterina da Siena, patrono principale d’Italia. Conosciuto anche come “il poverello d’Assisi”, la sua tomba è meta di pellegrinaggio per decine di migliaia di devoti ogni anno. (altro…)

0 Commenti

22 SETTEMBRE 1943: ECCIDIO DI CEFALONIA

Salme di militari italiani sottoposti ad esecuzione sommaria il 22 settembre 1943 nella strage di Cefalonia, l'eccidio di militari italiani compiuto dai tedeschi durante la seconda guerra mondiale. La procura militare di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio di un ex militare tedesco, 89enne, accusato dell'uccisione di "almeno 117 ufficiali italiani" sull'isola di Cefalonia, nel settembre '43. Si tratta di Alfred Stork, che avrebbe partecipato all'ultimo atto dell'eccidio: la fucilazione di ufficiali alla 'Casetta Rossa'.      ANSA   +++NO SALES - EDITORIAL USE ONLY+++

Al momento dell’armistizio dell’8 settembre 1943, le forze dell’ Asse occupavano ancora la Grecia, aggredita nel 1941. Le isole ioniche erano presidiate dalle truppe italiane della divisione Acqui, prive, peraltro, di qualsiasi copertura aerea, con una presenza germanica localmente meno consistente, ma che poteva usufruire dell’appoggio aereo dalle vicine basi greche. Subito dopo il proclama di Badoglio, il comando tedesco, così come avvenne negli altri scacchieri, rivolse agli ex alleati un ultimatum: consegnare le armi e arrendersi, a meno che non decidessero di proseguire la guerra a fianco del Reich, aderendo all’appello di Mussolini che Hitler era, frattanto, riuscito a liberare. (altro…)

1 commento

20 SETTEMBRE 1928: FLEMING SCOPRE LA PENICILLINA

FlemingLab2

La penicillina segna una tappa fondamentale nella lotta contro le infezioni. A scoprirla è il ricercatore scozzese Alexander Fleming, notando per caso come alcune muffe riuscissero a impedire la proliferazione dei batteri. Una osservazione che gli valse il Nobel nel 1945, assieme ai colleghi Florey e Chain che avevano perfezionato e sperimentato il prodotto. (altro…)

0 Commenti

17 SETTEMBRE 1796: Discorso d’addio di George Washington

rushmore

Washington fu comandante in capo dell’Esercito continentale durante tutta la guerra di indipendenza americana (1775–1783) ed è divenuto in seguito il primo Presidente degli Stati Uniti d’America (1789 – 1797). È considerato uno dei grandi padri fondatori della nazione ed il suo volto è ritratto sul Monte Rushmore, insieme a quello di Abramo Lincoln, Thomas Jefferson e Theodore Roosevelt. Ha anche ricoperto la carica di presidente nel 1787 della Convenzione per la Costituzione. Sulla sua figura e sul suo discorso di commiato dopo gli otto anni di presidenza vi proponiamo l’articolo di Giovanni De Notaris apparso nel giugno 2012 sul N. 54 –  (LXXXV) della rivista online Instoria. (altro…)

0 Commenti

15 SETTEMBRE 1830: INAUGURAZIONE DELLA FERROVIA LIVERPOOL-MANCHESTER

manchester

La ferrovia Liverpool-Manchester è famosa per essere considerata la prima ferrovia al mondo a collegare due città. Essa fu pensata inizialmente per il solo trasporto delle merci dal porto di Liverpool (il più grande porto marittimo delle isole britanniche) a Manchester, e più in generale, all’intero comprensorio dell’Inghilterra Nord-Occidentale; tuttavia il suo successo fu talmente rapido che dopo solo un anno dalla sua apertura il volume del traffico passeggeri aveva superato quello del traffico merci. (altro…)

0 Commenti

12 SETTEMBRE 1919: D’ANNUNZIO OCCUPA FIUME

dannunzio-fiume

Gabriele d’Annunzio a capo di 2500 soldati irregolari occupa la città istriana di Fiume aprendo una crisi che si risolverà solo la notte di Natale del 1920 quando il governo Giolitti sloggerà a cannonate gli insorti. L’irresponsabile avventura di d’Annunzio e dei suoi mette bene in luce i limiti della classe politica italiana incapace di gestire la crisi post-bellica. L’avventura fiumana non solo contribuisce a isolare l’Italia dal punto di vista internazionale ma aggrava la crisi politica che sfocerà nel fascismo. Questo articolo pubblicato su www.ilpost.it il 16 marzo 2014 chiarisce bene antefatti e conseguenze della crisi fiumana. (altro…)

0 Commenti
Chiudi il menu
×
×

Carrello